IL CBD COME RIMEDIO CONTRO L’ANSIA PRE-ESAME

rimedio per ansia pre-esame

Gli studenti universitari e l’ansia

L’ansia è una delle problematiche più comuni tra gli studenti universitari che affrontano una sessione d’esame. Si stima che il 25% degli studenti si trovi a combattere con problematiche legate all’ansia, che nella maggior parte dei casi influiscono negativamente sul loro rendimento. A volte diventa persino complicato concentrarsi nella fase di studio, soprattutto nelle settimane precedenti all’esame. Inoltre l’ansia è responsabile di altri problemi, uno su tutti quello che dallo studente può essere percepito come un vuoto di memoria prima o durante il sostenimento di un esame universitario. In questo articolo parleremo di numeri e del perché scegliere il CBD come rimedio per l’ansia pre-esame.

Le evidenze scientifiche sui benefici del CBD

Dalla scoperta delle proprietà del Cannabidiolo (CBD), sono innumerevoli gli studi pubblicati dai ricercatori di tutto il mondo. I suoi benefici, grazie alla diffusione nel nostro corpo di recettori sensibili al CBD, sembrerebbero essere molteplici, dalla prevenzione di alcune forme di tumore fino al trattamento di forme rare di epilessia. In alcuni casi le aziende farmaceutiche hanno già iniziato a commercializzare farmaci, prescritti da medici in tutto il mondo per il trattamento di determinate patologie.

I più recenti studi ne hanno evidenziato l’efficacia per il trattamento di stati di ansia, come quello condotto dall’università del Colorado. In questo studio sono stati esaminati 72 pazienti che soffrivano di ansia. Dopo il primo mese di trattamento, 57 di loro (ovvero il 79,2%) hanno mostrato miglioramenti, e nel corso dei mesi successivi la loro condizione è continuata a migliorare.

Questo ovviamente è solo un esempio, gli studi condotti sull’efficacia del CBD come rimedio per l’ansia sono innumerevoli.

Grazie all’assenza di effetti collaterali e alla facilità con cui è possibile reperirlo, il Cannabidiolo rappresenta il miglior alleato per gli studenti che cercano un rimedio contro l’ansia pre-esame.

Come assumere il CBD

I principali metodi di assunzione sono l’ingestione e l’inalazione. La differenza sta nella durata degli effetti, ingerendo il CBD sotto forma di olio gli effetti sono più duraturi grazie al lento assorbimento da parte del nostro corpo durante la digestione, tuttavia sono più lenti, potrebbe essere necessario aspettare anche un’ora prima di iniziare a sentirne i benefici, mentre inalandolo possiamo avere un sollievo più rapido, in circa 5 minuti che però avrà una durata minore dopo l’assunzione.